Monumenti

23/10/2018

Palazzo Degli Elefanti


Il Palazzo degli Elefanti, in origine chiamato Palazzo Senatorio, si trova sul fronte settentrionale di Piazza Duomo, ed è sede del Municipio di Catania.

 
L'atrio d'ingresso è posto fra quattro colonne di granito che reggono un ballatoio, da cui le autorità politiche e religiose assistono all'esecuzione dei canti religiosi e dei fuochi d'artificio il 3 febbraio, in occasione della “festa in onore della Patrona Sant'Agata”.
Accanto all'ingresso principale (sulla sinistra), si trovano le due unità di misura usate nel settecento, la Tegola e la Tomaia, per controllare la merce acquistata al mercato che si svolgeva proprio in piazza Duomo. Il portone del Palazzo è compreso fra quattro colonne di granito a coppie che sorreggono la splendida tribuna, sulla cui sopracornice stanno lo stemma di Catania e ai lati del timpano due statue rappresentanti la Giustizia e la Fede.
Lo scalone d'onore che si apre sulla corte interna fu inserito infine nel XIX secolo da Stefano Ittar. All'interno del palazzo esiste un cortile quadrangolare con portici su due lati.
Nell'androne del palazzo vengono conservate due carrozze del Settecento di cui una berlina che viene usata durante i festeggiamenti di sant'Agata per portare il sindaco alla chiesa di Sant'Agata alla Fornace per la processione del giorno 3 febbraio. Nel salone d'onore al primo piano sono conservati dipinti del pittore catanese Giuseppe Sciuti (sono suoi gli affreschi della cupola “Basilica Collegiata”)
 
Fonte : www.informagiovani.it

 
    

 
Per raggiungere Palazzo Degli Elefanti da Palazzo Speciale basterà percorrere via Zurria fino ad arrivare in via Castello, da lì proseguire fino ad arrivare in via Cardinale Dusmet, sarete giunti a piazza Duomo e troverete la destinazione a nord-ovest.
 
Raggiungi Palazzo Degli Elefanti da Palazzo Speciale 





Newsletter

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione